VINI CASALE DEL GIGLIO - Il Lazio si presenta

Prezzo
Imposta ordine discendente

Lista Griglia

90 per pagina

8 oggetto(i)

  1. Satrico Casale del Giglio 2016

    € 5,90
    Temperatura di servizio:10/12°C Gradazione:13%Vol. Il Satrico Casale del Giglio è il risultato di un perfetto blend composto da chardonnay, sauvignon e trebbiano giallo in parti uguali. La veste è cristallina del Satrico Casale del Giglio, con il suo colore paglia e fieno vivace ed i suoi freschi profumi vegetal-floreali di sambuco, di fiori di acacia, di foglia di pomodoro e di frutta a polpa bianca. Al gusto si apprezza particolarmente la sua morbida struttura, sostenuta da nerbo acido e da pronunciata sapidità. Il Satrico Casale del Giglio è un vino del Lazio di facile beva, di buona complessità, da bersi giovane, anche tutti i giorni visto l'ottimo rapporto qualità prezzo. Consigliamo di abbinare il Satrico Casale del Giglio con antipasti e pietanze a base di pesce bianco e molluschi, con carni bianche delicate e con omelette alle verdure. Per saperne di più
  2. Merlot 2014 Casale del Giglio

    € 6,98
    Temperatura di servizio: 16/18° C Gradazione: 13%Vol. Questo Merlot Casale del Giglio è un vino dal colore rosso rubino intenso, con note di frutta rossa e leggere sensazioni vegetali. Il gusto e ricco, morbido e con finale vegetale. Ideale l'abbinamento con primi sostanziosi come i bucatini all'amatriciana. Ideale l'abbinamento con primi sostanziosi come i bucatini all'amatriciana e secondi piatti a base di carne. Per saperne di più
  3. Chardonnay 2016 Casale del Giglio

    € 7,40
    Temperatura di servizio:10/12°C Gradazione:13%Vol Lo Chardonnay Casale del Giglio presenta una veste cristallina, verde oro carica. Al naso risulta intenso, catturano i sentori vegetali di erba tagliata ed erbe aromatiche; fruttato di frutta gialla matura quale pesca gialla ed anche frutta esotica quali ananas maturo e papaia. Il gusto è secco, caldo, di corpo e setoso al palato, nel complesso equilibrato. Mantiene le promesse dell'analisi olfattiva. Il finale è piacevole, di media persistenza, di qualità eccellente. E’, infine, Un vino dal rapporto qualità prezzo vantaggiosissimo che ricorda i migliori Chablis francesi, ma è più suadente e molto meno costoso. Ideale con piatti a base di pesce, le paste ripiene e le carni bianche. Per saperne di più
  4. Shiraz IGP 2014 Casale del Giglio

    € 8,10
    Temperatura di servizio:16/18°C Gradazione:13%Vol. Lo Shiraz Casale del Giglio anche a tre anni dalla vendemmia si presenta ancora di un bel colore rosso rubino, dai riflessi violacei, concentrato e consistente. L'attacco olfattivo è dolce, il fruttato è; di visciola matura accompagnato da sentori di fichi, da un po' di caffè tostato e da note balsamiche di alloro ed un po' di pepe ma anche dolce di cannella. Al gusto le sensazioni sono tutte di buona intensità. Come tutti i vini di Casale del Giglio è destinato ad invecchiare a lungo. Si abbina bene a preparazioni di carne succulente. Per saperne di più
  5. Petit verdot IGP 2015 Casale del Giglio

    € 9,10
    Temperatura di servizio:17°C Gradazione:13%Vol. Questo rosso di Casale del Giglio deriva da un uvaggio Petit Verdot al 100%. Si presenta con un colore rosso rubino intenso, poco trasparente. Il profumo denota buona personalità con aromi intensi, puliti, eleganti e decisi di amarena, confettura di fragole, fieno, mirtillo, prugna, ribes e violetta seguiti da buoni aromi di vaniglia, rosa, noce moscata e liquirizia. In bocca rivela un attacco leggermente caldo ma ben equilibrato dai tannini, sapori intensi e buon corpo. Il finale è persistente con buoni ricordi di amarena, prugna e mirtillo. Da abbinare a brasati e stufati con funghi, carne arrosto e formaggi stagionati. Per saperne di più
  6. Madreselva 2014 Casale del Giglio

    € 16,10
    Temperatura di servizio: 17°C Gradazione: 14%Vol. Il Madreselva Casale del Giglio è un vino osso rubino luminoso di intensa concentrazione. Un bouquet dai toni molto maturi di visciole e di marasche in confettura, su sfondo balsamico. In bocca è di notevole equilibrio e persistenza, con tannini vellutati e ritorno sulle note fruttate e balsamiche. Un vino molto particolare dato il suo assemblaggio in parti uguali di uve Merlot, Cabernet-Sauvignon e Petit Verdot. Ottimo compagno per secondi piatti a base di carne rossa. Per saperne di più
  7. Cabernet Sauvignon 2013 IGT Casale del Giglio

    € 16,40
    Temperatura di servizio: 18/20°C Gradazione: 13,5%Vol. Il Cabernet Sauvignon Casale del Giglio si presenta di color rubino intenso, con profumo di lampone, ciliegia nera, cassis, sentori balsamici di ginepro, muschio e sottobosco. In bocca è elegante, morbido e ricco, con finale complesso. Viene affinato in fusti di rovere per 18/20 mesi a cui segue l’affinamento in bottiglia per 8/12 mesi Ideale in abbinamento con piatti a base di carne rossa e cacciagione. Per saperne di più
  8. Mater Matuta 2011 Casale del Giglio

    € 37,60
    Temperatura di servizio: 18°C Gradazione: 14%Vol. Il Mater Matuta della cantina Casale del Giglio è un vino dal colore rosso rubino intensissimo. Al naso spiccano notevolmente dei sentori balsamici, poi, subito dopo caffè scuro in grani, viola e marasca matura. Emerge, infine, una forte speziatura di coriandolo, noce moscata e cannella che rende questo vino al gusto gradevole, intenso e con un finale fruttato e persistente. Il Mater Matuta è un vino del Lazio elegante e profondo da abbinare a carni saporite. Curiosità: Il nome “Mater Matuta” deriva dall’antica divinità italica, dea dell’aurora, protettrice della vita nascente e della fertilità. Abbinato a piatti a base di cacciagione e a formaggi stagionati Vitigni: Syrah 85%, Petit Verdot 15% Per saperne di più
Prezzo
Imposta ordine discendente

Lista Griglia

90 per pagina

8 oggetto(i)