Manaide - Il pesce di Anzio - (Anzio - Lazio)

Il progetto Manaide nasce nel 2013, da un'idea di Luigi Crescenzi e Angela Capobianco, che decidono di riqualificare la conservazione del pesce, un'attività che già nel 1700 era sviluppata nel territorio di Anzio. Gli uomini del tempo erano addetti alla pesca, le donne alla cucitura delle reti e gli anziani alla salatura del pesce, il sale veniva acquistato dal comune, in quanto all'epoca troppo costoso per loro e di difficile reperimento. Vista l'antica tradizione del luogo, era giusto secondo Luigi Crescenzi, rivalutare questa attività occupandosi delle conserve di pesce.